Sono giornate intense, tanto allenamento, tanto studio e analisi tecnica. Il team sta analizzando meticolosamente tutti gli aspetti per questa gara che non è una gara come le altre! 24 ore sono lunghe e ci sono tanti fattori esterni che possono cambiare completamente tutta la strategia in pochi istanti! 

 

Sabato sera abbiamo assistito a delle qualifiche davvero super competitive, con i primi 10 piloti racchiusi in meno di 1 decimo. Per noi ha preso parte Ben Baumann, che a bordo della nostra Bentley GT Continental ha chiuso in 24esima posizione a 648 centesimi dal primo. Il livello è davvero altissimo, in questo campionato possiamo competere con i migliori piloti al mondo di Assetto Corsa Competizione grazie alla grande organizzazione di Rci – Racing Club International! Sarà davvero una gara molto competitiva, dove tutti i team daranno il massimo per vincere.

 

Questa settimana sarà ancora alla ricerca del setup migliore in previsione della gara, tenendo conto della variabile meteo, usura gomme e soprattutto dei lunghi stint di traffico che metteranno a dura prova la nostra macchina e i nostri piloti. Sicuramente gli stint notturni saranno i più delicati da gestire, dove la stanchezza e il cambio delle condizioni visive e meterologiche, potranno portare a situazioni di gara imprevedibili.

 

Kyalami è stato Inaugurato il 4 novembre 1961, divenne ben presto il più importante circuito della nazione e uno dei più moderni al mondo tanto che Jackie Stewart ne lodò pubblicamente la sicurezza e l'efficienza nel caso d'incidente. Posto a 1 500 metri d'altitudine e lungo 4 104 metri, è un circuito veloce che mette in grande risalto le doti motoristiche della vettura e di guida dei piloti. Dopo il rettilineo iniziale troviamo subito l'impegnativa curva Crowthorne seguita da una serie di curve veloci che terminano con la lenta ClubHouse; la pista poi scende con le impegnative The Esses, per poi risalire con il tornante Leeukep, seguito dalla velocissima semicurva The Kink che riporta sul rettilineo iniziale. (fonte Wikipedia)

 

Francesco Parisi – Team Manager: “Sicuramente per noi poter competere con i migliori team e piloti al mondo di Assetto Corsa Competizione è davvero un grande onore! Non dimentichiamo che abbiamo iniziato solo pochi mesi fa e che il percorso di crescita del team è solo agli inizi. Dopo una brillante partenza il 26 gennaio scorso a Silverstone, con una grande vittoria, ora ci troviamo confrontati con una gara davvero difficile e dura ma, abbiamo dedicato molte energie alla preaprazione e sono sicuro che il nostro obiettivo di terminare la gara lo raggiungeremo. Per noi sarà importante avere costanza e forza mentale nel non cadere nelle trappole nascoste che una gara di questo tipo ha. Il nostro Direttore Tecnico, Alex Fontana e il nostro Ingegnere di pista, Carlo Barbieri, stanno seguendo maniacalmente ogni dettagli di allenamento del team e questo mi da grande fiducia!.”

Segui con noi la diretta sui nostri canali social e su www.cdt.ch!